Alla fine ci pensi, tiri le somme dell’ennesimo giorno incasinato, stressante e pieno cose, per dirti: che bello ch’è stato!